Alla scoperta della Grecìa Salentina

corigliano
10 Mar

Alla scoperta della Grecìa Salentina

La penisola italica, tra le tante meraviglie che la compongono, vanta anche di una terra brillante, dove la cultura è letteralmente infinita: la Grecìa Salentina.

Quando si parla della Grecìa Salentina, si intende un’isola pugliese, in Salento, composta da dodici comuni, dove vi sono forti radici greche. In questa parte che gode di una forte cultura greca, il Salento assume un nuovo dialetto chiamato griko (greco moderno con espressioni neolatine) che si cerca di salvaguardare costantemente.

Il concetto di Grecia Salentina ha le sue origini proprio quando le truppe greche si introdussero nella penisola salentina. Una terra dove l’Italia si incontra amorevolmente con la Grecìa, per un’unione culturalmente magnifica che tutt’oggi fa sognare chiunque.

Cosa visitare nella Grecia Salentina

In molte strutture sarà possibile ritrovare lo stile classico e puro di una grandissima Grecia. Nonostante questo, la Grecìa Salentina è famosa anche per attrazioni culturali che seguono l’antico periodo glorioso. Tra le strutture che attirano maggiormente i turisti spicca il Castello de’ Monti, risalente al Medioevo e ristrutturato nel Cinquecento. Il castello sorge a Corigliano d’Otranto e ha una pianta quadrangolare i cui angoli sono bassorilievi allegorici dedicati a santi diversi (San Michele Arcangelo, Sant’Antonio Abate, San Giorgio, San Giovanni Battista).

Molto importante è anche la chiesetta di Maria Santissima Assunta, costruita a fine Settecento nel paese medievale di Soleto.

Oltre alle strutture culturali non manca di certo il turismo delle splendide spiagge che, indubbiamente, ricordano la Grecia.

La Grecia Salentina è una terra di gioia e di festa

Anche nella stupenda Grecìa Salentina non mancano eventi, sagre e feste che riuniscono allegramente i cittadini. Tra queste non si può non menzionare la festa Te Lo Mieru (la festa del vino) che si svolge a Carpignano Salentino da più di 40 anni.

Un’altra bellissima festa è la Notte della Taranta di Melpignano, il cui scopo principale è celebrare la musica salentina. Il concerto che pone termine a questo evento è atteso con ansia da migliaia di turisti ogni anno: giorni di musica con cui si riempie la piccola cittadina di circa duemila abitanti.

Insomma, la Grecìa Salentina ha tutto: cultura, mare cristallino, feste, musica e allegria.

envision