Blog

31 Ago

Tutta la semplicità e la bontà della Frisa salentina

La Frisa salentina è un prodotto da forno di forma rotonda e dalla durezza molto simile a quella di una bruschetta.

Viene preparata con farina di grano duro e fatta cuocere due volte, in modo da ottenere la croccantezza giusta. È talmente gustosa e versatile da essere proposta da ogni ristorante pugliese come antipasto servito con olio, pomodorini, rosmarino e sale.

Inoltre, dato che si conserva per molto tempo, è possibile accumulare un’abbondante scorta, in modo da consumarla ogni volta che si desidera.

26 Ago

Tra mare e storia: Torre Uluzzo

Sulla costa ionica salentina, tra Porto Cesareo e Gallipoli, sorge uno dei luoghi più spettacolari e selvaggi del territorio: si tratta di Porto Selvaggio, parte del Parco Naturale Regionale Porto Selvaggio e Palude del Capitano.

Questa selvaggia località balneare, adatta a chi non ama le spiagge affollate ma cerca pace e tranquillità, offre non solo natura e mare ma anche storia: in questo piccolo angolo di Salento vi sono memorie della più antica storia salentina, dalla preistoria fino al ‘500, con la presenza in particolare della Torre Uluzzo.

13 Ago

La bellezza delle spiagge salentine: ecco quelle da vedere assolutamente

Le spiagge salentine sono dei magnifici scenari eterogenei, caratterizzati da differenti colori e tipologie di sabbie o pietre.

Si trovano tutte nel cosiddetto “Tacco dello Stivale”, ossia la zona più orientale d’Italia. La modalità più rapida per raggiungere il Salento è senza dubbio l’aereo con destinazione aeroporto di Brindisi, ma se si vuole usufruire di maggiore libertà, si può arrivare con la propria auto.

Ma quali sono le spiagge salentine da vedere assolutamente? Scopriamolo insieme!

13 Ago

Lecce a piedi: ecco cosa vedere nel centro storico

In tanti decantano la bellezza di Lecce, del suo centro storico e del barocco che caratterizza gran parte delle sue chiese e dei suoi palazzi: eppure soltanto recandosi di persona nella cittadina salentina si ha davvero la percezione di quanta bellezza ci sia tra le mura dell’antica Lupiae, e di quanto sopravvivano antiche tradizioni e artigianalità che contribuiscono a rendere Lecce una meta imperdibile di una vacanza in Salento.

31 Lug

Porto Selvaggio: come arrivare e cosa vedere in quest’oasi incontaminata!

Tra le tante bellezze della Puglia, è impossibile non nominare Porto Selvaggio: un parco naturale costituito da circa 400 ettari di costa di cui oltre 250 di pineta.

Questa perla del Salento si trova in provincia di Lecce, nel comune di Nardò.

Passeggiando attraverso la pineta si raggiunge l’incantevole spiaggia di ghiaia e ciottoli e lo sguardo viene subito rapito dalla sua acqua cristallina.

La bellezza travolgente di questo luogo fa subito comprendere perché nel 2016 anche Trip Advisor l’ha annoverata tra le spiagge più belle d’Italia.

28 Lug

Ex Monastero degli Olivetani: l’angolo di bellezza e cultura nel cuore di Lecce

Sul tracciato della via Appia – Traiana che un tempo collegava Lecce a Brindisi ha sede l’ex Convento degli Olivetani.

L’antica casa dei religiosi e tempio di Tancredi è un intreccio di epoche, di storia, di usi e di racconti. Ancora oggi è un luogo dotato di incantevole grazia ed eleganza. Custode di pregiate opere d’arte, il cenobio è caratterizzato da un ambiente silenzioso che esalta la sua magnificenza.

Situato nei pressi dello storico cimitero di Lecce, l’ex monastero è circondato da un bellissimo giardino con alberi di agrumi e di noce. La struttura religiosa fu realizzata tra il 1171 e il 1174 per mano dell’ordine dei benedettini neri provenienti dal Monte Oliveto. Nel 1559 Gabriele Riccardi perfezionò i lavori con la costruzione di un nuovo chiostro a doppie colonne e la corte interna fu arricchita dall’aggiunta di uno straordinario pozzo a baldacchino del cinquecento, ritratto del sacramento del battesimo e sostenuto da colonne corinzie a spirale che emulano il ciborio della Basilica di San Pietro a Roma.

Di particolare rilevanza sono le tracce di affreschi raffiguranti episodi di vita monastica e alcuni dipinti che risalgono all’epoca bizantina. Nel XIII secolo il complesso fu arricchito di un ulteriore fascino architettonico con una grande scalinata, il restyling della facciata esterna e la costruzione di terrazze.

23 Lug

Alla scoperta dei borghi salentini: eccoci a Melendugno

Siamo in Puglia nel Salento a circa 20 km da Lecce e altrettanti da Otranto.

Melendugno è un borgo con meno di 10.000 abitanti che si affaccia sul mare e il suo litorale è ricco di luoghi suggestivi come San Foca, Roca Vecchia e Sant’Andrea.

San Foca, località che non raggiunge i 400 abitanti, è un porto turistico estremamente importante, forse il principale tra Brindisi e Otranto. In passato era semplicemente un villaggio di pescatori mentre oggi è una località turistica rinomata e molto richiesta, soprattutto per trascorrervi le vacanze in primavera e in estate.

Roca Vecchia si trova tra San Foca e Torre dell’Orso ed è conosciuta anche per i suoi scavi archeologici. E proprio all’esterno dell’area archeologica si trova il centro abitato chiamato anche Roca li Posti; questo diventa il cuore pulsante del borgo in estate quando è gremito di vacanzieri. Un altro gioiello di Roca Vecchia da non perdere è sicuramente la Grotta della Poesia.

Sant’Andrea è un piccolo centro che viene preso d’assalto ogni estate dai turisti perché le sue acque non hanno nulla da invidiare a quelle caraibiche.

Il colpo d’occhio più suggestivo è offerto sicuramente dai Faraglioni.

21 Lug

Una vacanza a Porto Badisco

Se vi dicessero che esiste uno scorcio di paradiso in Terra probabilmente non ci credereste, ma non molto lontano dalle mete più gettonate della Puglia, come Castro e Santa Cesarea Terme, vi una piccola perla, Porto Badisco.

Un piccolo villaggio di antichi pescatori, con un bagaglio carico di tradizioni secolari legate a doppio giro con la vita del mare. L’aria che si respira in questi luoghi non è certo quella delle affollatissime spiagge che costellano il Salento, ogni anno preso di mira da migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo.

Vi aspettano un mare cristallino e spiagge incontaminate.