Scopri il Salento

RICHIEDI UN PREVENTIVO

Salento non solo Mare: Scopriamo Specchia

Icon 27 Luglio 2016
Borgo di Specchia

Un posto dalla bellezza ancora incontaminata come il Salento, con spiagge e litorali che tutti definiscono da sogno, non può essere da meno se ci si allontana dalla costa. L‘entroterra salentino, infatti, è altrettanto affascinante e degno di essere visitato.

Alla scoperta del Salento

Cosa vedere nell’entroterra salentino?

I centri storici delle città sono tutti interessanti e conservano memorie storiche di grande valore. I legami con la Grecia sono molto forti e si riscontrano nella lingua, il dialetto “grika” e nelle tradizioni anche culinarie.

Inoltre, la parte interna è ricca di antichi uliveti e di vigneti che producono i famosi e corposi vini pugliesi, apprezzati ovunque.

Fuori dai più classici itinerari turistici è possibile ammirare paesaggi unici e inconsueti: pajare, dolmen e menhir. Il Salento stupisce, anche quando non si parla di mare.

Il borgo di Specchia

Tra i borghi più belli, e sono tanti, spicca la cittadina di Specchia situata ai piedi della Serra Magnone , uno dei punti più alti dell’intera provincia.

Nel centro storico, tra le stradine caratteristiche e i vicoletti, potete ammirare ogni dettaglio di antiche abitazioni e palazzi sapientemente ristrutturati.

Le varie chiese del Cinquecento e di epoca bizantina sono custodi di architetture particolari, mentre il Castello Risolo occupa il centro storico che rappresenta senza dubbio la parte più suggestiva della cittadina.

Nell’entroterra salentino si incontrano le antiche masserie, ora ristrutturate rispettando le originarie fattezze insieme ai caratteristici frantoi ipogei costruiti nei secoli XV-XIX . All’interno delle masserie è  possibile soggiornare e comprendere, vivendolo, lo spirito contadino, fatto di lavoro ma anche di integrazione con la natura, che contraddistingueva la vita di un tempo.

A questo proposito è bene ricordare che Specchia è un raro esempio di “Albergo Diffuso” grazie ai numerosi edifici del borgo antico sapientemente ristrutturati e adibiti a strutture ricettive d’eccezione per chiunque cerchi una soluzione di soggiorno non convenzionale e a stretto contatto con le tradizioni del luogo.

Il Salento di terra

Le coste sono rinomate e sempre più apprezzate, ma la terra del Salento più distante dal mare offre spunti di vacanza e di soggiorno che stupiscono per la ricchezza di contenuti.

In questi luoghi le tradizioni sono parte integrante della vita quotidiana, così come il cibo e il senso di ospitalità, elementi che fanno del Salento è un mondo affascinante, da apprezzare nella sua interezza.