Scopri il Salento

RICHIEDI UN PREVENTIVO

San Foca: un’oasi di pace e relax

Icon 24 Giugno 2020

Uno dei tanti gioielli del Salento è sicuramente San Foca: un’oasi di pace e relax che ha conquistato il cuore di tantissimi turisti. Situata in provincia di Lecce, a pochi chilometri da Melendugno, San Foca è una località balneare con spiagge caratterizzate da mare limpido e profondo e un porto turistico abbastanza ampio da poter contenere più di 500 barche.

Le spiagge di San Foca

Le spiagge di San Foca sono tutte meravigliose, ma soprattutto mantengono ancora intatta la loro bellezza naturale della costa frastagliata ricca di scogli e insenature incantevoli; la località viene ogni anno presa d’assalto da tantissimi turisti attratti dal paesaggio e dal panorama che offre.

Una delle spiagge più belle di San Foca è quella della Fontanella, caratterizzata dalla presenza di diversi isolotti e scogli, richiamo indistinto per tutti coloro che amano lo snorkeling. La sua peculiarità è dovuta anche alla presenza di alcuni scogli dalle forme un po’ bizzarre come quello dei Brigantini, del Sale e dell’Otto. Qualsiasi spiaggia si decide di visitare, sono disponibili zone libere e lidi privati attrezzati di ogni comfort e servizio.

Le grotte di San Foca e la sua torre

San Foca possiede anche una meraviglia che rientra tra le dieci più belle al mondo. Si tratta della Grotta della Poesia, una piscina naturale paradisiaca scavata in una grossa roccia solo dalla forza del mare. Un posto incantevole: impossibile da non visitare.

Molto interessante anche la Grotta degli amanti, situata nel porticciolo, con la sua romantica storia. Si narra che due giovani innamorati si rifugiarono in questo posto non curanti dell’alta marea che stava arrivando e di conseguenza morirono travolti dal mare.

Sempre nel porticciolo si potrà ammirare la torre di San Foca, una costruzione del 1500, recentemente restaurata e sede della capitaneria di porto, che fu costruita per difendersi dagli attacchi dei turchi.